Lettori fissi

giovedì 4 agosto 2011


Ago e filo

strumenti di poco conto

messi in mani abili

fanno un bel racconto


parlan di prati

petali e fiori

tutti ricamati

con mille colori


dicono che tutto

può essere tradotto

in un pezzo di stoffa

anche se rotto


l'ago e il filo

non poi così belli

sono tutt'altra cosa

dai pennelli


ma uniti alla passione

fan sognare

pezzi da collezione

abiti da sogno


grandi sfilature

inquadrati poi

formano bordure

siedo assai contenta


con questi miei amici

e ne ricevo in cambio

grandi benefici


serenità,

pace assai profonda

e mi sembra più lieto

ciò che mi circonda

Maria Margheri

Nessun commento: